Corsetti posturali Dr.Gibaud K1 POSTURE KEEPER

Published on 12/04/2017

I nuovi corsetti a richiamo dinamico posturale della Dr.Gibaud trovano indicazione nella correzione e stabilizzazione postura. La colonna vertebrale presenta tre curve fisiologiche (lordosi cervicale, cifosi dorsale e lordosi lombare) che sono fondamentali per poter rispondere efficacemente alle sollecitazioni che le attività della vita quotidiana richiedono: flessione, estensione, inclinazione, rotazione, salto e caricamento di pesi.

Premessa:

L’ipercifosi è un’accentuazione della curva della cifosi dorsale e può essere classificata in due categorie: ipercifosi strutturale, quando è dovuta a una malformazione vertebrale congenita o al morbo di Scheuermann e ipercifosi posturale, se è conseguente ad atteggiamenti di cattiva postura.

Nei casi di cifosi posturale, l’utilizzo del tutore K1 Posture Keeper® può essere utile per ripristinare la corretta postura perché induce un richiamo dinamico dorsale attraverso il rinforzo dei muscoli estensori del tronco e l’attivazione di una risposta neurologica., nella sindrome posturale dolorosa, nel dorso curvo o ipercifosi, nella cifosi giovanile ed infine nella discinesia scapolo-toracica non neurologica.

Caratteristiche e benifici K1 POSTURE KEEPER:

Dispositivo brevettato B.A.C.K. (Back Active Correction Keeper)® per regolare la tensione retropulsiva delle spalle e di estensione del tratto dorsale costituito da:
• sistema di tiranti ancorato in quatto punti (spalla e tronco)
• tiranti a tensione regolabile con chiusure anteriori a strappo
• fibbie sottoscapolari basculanti a seconda dell’orientamento dei tiranti regolabili.

1) Inserti in velour sagomati anatomicamente per concentrare le forze di spinta retropulsiva

2) Corpo maglia senza maniche, in tessuto contenitivo, elasticizzato, traspirante, confortevole e wash&wear (antipiega)

3) Chiusura a cerniera per facilitare la vestizione e funzione di rinforzo strutturale



4) Inserti in velour (tessuto per il fissaggio delle chiusure a strappo) per l’ancoraggio dei tiranti regolabili

5) Bordatura in silicone antiscivolo

Come agisce il corsetto posturale K1 POSTURE KEEPER:

 K1, tramite il sistema B.A.C.K. (Back Active Correction Keeper), genera forze applicate in determinati punti, che mimano l’azione della muscolatura degli estensori del tronco.
K1, attraverso il richiamo dinamico dorsale, ripristina la corretta postura, secondo il principio dell’equilibrio tra forze che agiscono sullo stesso corpo.
K1 contrasta l’azione dei muscoli flessori del tronco.

Meccanismo recettoriale:

K1 agisce sui meccanorecettori e i propriocettori adattandoli gradualmente a un nuovo equilibrio corrispondente alla corretta postura
K1 consente di attivare una risposta recettoriale a seguito dell’alterato equilibrio tra flessione ed estensione del dorso.